Baraldi: “Conquistato quello che ci è stato tolto un anno fa. Zanetti il primo a crederci”

L’intervista a Radio Nettuno Bologna Uno

Scritto da Marco Vigarani  | 
Luca Baraldi, AD della Virtus Segafredo Bologna

Ecco alcune parole dell’ad Luca Baraldi: “Siamo partiti con grande determinazione, ci ho sempre creduto perché sapevo i valori di questa squadra e dello staff. In questi venti giorni abbiamo trovato l’unione da cui è nato tutto, compreso un episodio fondamentale ovvero l’intervallo della gara di Treviso. Chiudere da imbattuti era impronosticabile ma quando ho visto la reazione avuta contro Brindisi sono stato ancora più convinto di potermi divertire in finale con Milano. Oltre ai valori c’è sempre stata una società molto solida: sapevamo dove volevamo arrivare e il lavoro svolto. Quella giornata di dicembre è stata la madre di questo risultato. Zanetti è stato il primo a credere e sostenere non solo in modo economico questo percorso: si è fidatonon dicendo mai di no a qualsiasi richiesta. Abbiamo conquistato quello che l’anno scorso ci è stato tolto e adesso abbiamo il diritto di goderci questa vittoria. Non abbiamo vinto lo Scudetto ma l’abbiamo stravinto e nessuno può dire che non l’abbiamo meritato. Adesso ci godiamo la vittoria ma abbiamo le idee molto chiare per il futuro, nelle prossime settimane ci saranno novità importanti per dare un segnale indelebile di dove vogliamo andare”.


💬 Commenti