Seguici su Twitch

Under 15, l’andata dei quarti termina in parità: Bologna – Monza 2-2

Finisce in pareggio il primo round: tra una settimana il ritorno

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
L'esultanza di Castaldo dopo il gol dell'1 a 1 (Foto BFC)

Primo incontro in archivio: l’andata dei quarti di finale playoff, tra Bologna e Monza Under 15, termina con un pareggio, rimandando di fatto il discorso qualificazione alla gara di ritorno, che si giocherà tra una settimana a Monza. 

A sbloccare la gara, al Cavina di Borgo Panigale, sono gli ospiti: dopo aver sfiorato il gol al 22’, un minuto dopo Mout è preciso col mancino, portando i ragazzi di Lasalandra in vantaggio. Ma è un vantaggio che dura solamente dieci minuti: a 2’ dal termine della prima frazione Gambini scappa sulla destra, porta palla fino al limite dove a raccoglierla c’è Castaldo, che apre il destro e infila la sfera sotto l’incrocio, trovando la seconda rete in questi playoff. 

Nel finale della prima frazione è il Bologna di Solivellas ad avere l’ultima parola: Mazzetti viene liberato sulla destra, prova il mancino che viene però disinnescato da Vailati. 

La ripresa si apre però con il nuovo sorpasso del Monza: punizione battuta veloce dagli uomini in biancorosso, Bologna preso alla sprovvista e freddato dal destro dal limite di Monguzzi, che non lascia scampo a Pessina. Il Bologna deve ricostruirsi la gara, e lo fa approfittando delle forze fresche che entrano dalla panchina: in campo Negri per Gambini e Sermenghi per Di Costanzo. E la gara prende una piega inaspettata: a 10’ dal limite Boni è bravo ad allargarsi sulla destra, a puntare il suo diretto marcatore e a prendersi il fallo che manda Negri dal dischetto del rigore, dove il numero 18 rossoblù non sbaglia col destro, regalando il pareggio ai suoi. 2 a 2 che resiste fino alla fine: a decidere chi approderà in semifinale sarà la sfida di ritorno.

Presenti, in tribuna al Cavina, anche Raimondo, Amey e Bagnolini: ieri protagonisti in Serie A, oggi hanno fatto ritorno nel campo dove hanno mosso i primi passi con la maglia del Bologna, osservando da vicino la prestazione dei rossoblù di Juan Solivellas. 

 

Under 15, andata quarti di finale
Bologna – Monza 2-2

Bologna (4-3-3): Pessina; Muzzarelli (21’ st Vassallo), De Luca, Gori A., El Archi; Di Costanzo (21’ st Sermenghi), Boni, MinellI; Mazzetti, Castaldo, Gambini (15’ st Negri). Allenatore: Juan Solivellas. A disposizione: Celenza, Carrieri, Bettarini, Stendardi, Mioli, Gori S.

Monza (4-3-2-1): Vailati; Colombo (15’ st Bellia), Cardellini, Cogliati, Castelli (31’ st Ballabio); Monguzzi, Bonaiuto, Attinasi; Principe, Mout; Bracesco (31’ st Sorrentino). Allenatore: Vito Lasalandra. A disposizione: Gerosa, Piloni, Mele Sirtori, Zissis, Santoro.

Marcatori: 23’ pt Mout (M), 33’ pt Castaldo (B), 10’ st Monguzzi (M), 25’ st rig. Negri (B).
Ammoniti: Gori A. (B).
Note: angoli 4-3. Recupero 0’ -3’.
Arbitro: Manedo Mazzoni di Prato (Hader – Girgenti).


💬 Commenti