Corriere di Bologna - L'evoluzione del Bologna dopo il cambio modulo

Reti subite dimezzate, il miglior attacco è la difesa

Scritto da Redazione  | 
I giocatori del Bologna festeggiano il gol (ph. bolognafc.it)

Con il passaggio alla difesa a tre il Bologna ha trovato un equilibrio a partire dal reparto arretrato. Dei 27 gol segnati 9 arrivano dai difensori: tre De Silvestri, due Theate e quattro da Hickey. Quest'ultimo, con la rete siglata al Sassuolo è diventato di fatto il terzo miglior marcatore in campionato del Bologna e l'unico difensore nato dopo il 2000 con almeno quattro reti segnate nei migliori cinque campionati d'Europa. Gratificante è anche il dato che riguarda i “clean Sheet”, visto che contro il Sassuolo è arrivato il settimo stagionale. Buona parte del merito non può che andare a Skorupski. Fino alla partita contro l'Empoli, il Bologna aveva subito una media di 2,3 gol a partita ma passando alla linea a tre è sceso a 1,3 a gara.


💬 Commenti