Scariolo: "Teodosic meno in campo ma sempre magico"

Le idee del coach per la nuova Virtus

Scritto da Marco Vigarani  | 
Sergio Scariolo

Ecco alcune riflessioni di Sergio Scariolo sulla nuova Virtus: "Contro Brindisi ho visto alcune indicazioni positive e altre meno, ma non era un test indicativo. I ragazzi hanno mostrato un buon atteggiamento, ho un quadro molto preciso dei punti in cui dobbiamo migliorare e dei giocatori da cui mi aspetto di più. Teodosic è visto concentrato e voglioso di apprendere qualche novità. Non vogliamo soltanto chiedergli qualcosa di più ma anche metterlo nelle condizioni di sprigionare la sua magia. Nella mia Virtus ideale lo immagino in campo per qualche minuto in meno rispetto al passato, almeno nella prima parte della stagione”.


💬 Commenti