Corriere di Bologna - L’Atalanta in pressing su Tomiyasu: Kovalenko la contropartita. Piace la punta Ramirez, Van Hooijdonk in città

Il mercato dei rossoblù a 360°

Scritto da Francesco Livorti  | 
Takehiro Tomiyasu (Social)

Il Bologna considera già chiusi due affari. L’arrivo a costo zero dal Nac Breda di Van Hooijdonk, già ieri in città insieme al padre Pierre per prendere contatto con la sua nuova realtà, e la trattativa con la Spal che porterà Bonifazi in rossoblù oltre al classe 2001 Seck, che rimarrà a Ferrara in prestito insieme ad altri giovani di proprietà del team emiliano. In uscita continua il pressing dell’Atalanta per Tomiyasu: tra le ipotesi a livello di contropartita tecnica ora c’è anche il centrocampista ucraino Kovalenko, arrivato a Bergamo a gennaio dallo Shakthar Donetsk e poco impiegato da Gasperini. Ieri si è pure diffusa la voce di un interessamento per il centravanti venezuelano classe 1998 Ramirez che milita in Slovacchia nel Dunajska Streda. 


💬 Commenti