Seguici su Twitch

Primavera, il Bologna chiude l’anno con un pareggio a Pescara

Finisce 1 a 1 in Abruzzo: a Mercier risponde Chiarella

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 

46 punti, bottino da applausi: il Bologna Primavera, all’ultima giornata di campionato, termina la stagione con un 1 a 1 sul campo del Pescara, salutando così l’annata 2021/2022. Una salvezza tranquilla, acceleratore leggermente sollevato nelle ultime due uscite ma comunque una cavalcata, quella dei ragazzi di Vigiani, che merita i complimenti.

La sfida di Pescara vede il Bologna passare in vantaggio nei primi dieci minuti grazie alla rete, la prima in campionato, di Kevin Mercier, che approfitta di una splendida punizione di Kacper Urbanski per battere Servalli. I rossoblù sfiorano il raddoppio con Cupani – traversa – e subiscono poi il ritorno dei padroni di casa, con Franzini e la retroguardia ospite sempre attenti nello sbarrare le offensive biancazzurre. 

Nella ripresa, invece, il Pescara alza i ritmi e trova il pareggio a meno di dieci minuti dalla fine: Franzini, fino a quel momento perfetto (e bravissimo su un mancino di Sayari da fuori), viene anticipato proprio da Sayari su un traversone di Salvatore, franando addosso al numero 32 pescarese e mandando Chiarella dal dischetto, che col destro spiazza il classe 2005 e trova l’1 a 1. Momentaneo nono posto per il Bologna, il Pescara, invece, saluta con un pareggio il campionato Primavera 1.

Il tabellino della gara

Pescara – Bologna 1-1

Pescara (4-2-3-1): Servalli; Staver, Madonna, Scipione, Colazzilli; Lazcano, Mehic D. (41’ st Mandrone); Chiarella (41’ st Ayoola), Amore (32’ st Sayari), Napoletano (32’ st Salvatore); Blanuta. Allenatore: Pierluigi Iervese. A disposizione: Barretta, Postiglione, Caliò, Braccia, Bodje, Reale, Casciano. 

Bologna (3-5-2): Franzini; Mercier (31’ st Lahdenmaki), Sakho, Amey; Cavina (15’ st Corazza), Bynoe, Urbanski, Pietrelli (15’ st Acquah), Annan; Rojas (31’ st Raimondo), Cupani (23’ st Cossalter). Allenatore: Luca Vigiani. A disposizione: Albieri, Gasperini, Stivanello, Casadei, Wieser, Paananen, Wallius. 

Marcatori: 10’ pt Mercier (B), 38’ st rig. Chiarella (P).

Ammoniti: Stampella (P), Cupani (B).
Note: recupero 0’ e 4’.
Arbitro: Mastrodomenico di Matera. 

 


💬 Commenti