Repubblica - Brunamonti: "La parola d'ordine della Virtus è unione. La difesa di Teodosic è un esempio"

Il pensiero dell'ex playmaker bianconero, uno degli eroi del titolo della stella nell'84

Scritto da Francesco Livorti  | 
Roberto Brunamonti (Social)

Roberto Brunamonti: "Credo che la serie con Brindisi abbia dato certezze alla Virtus. Queste due vittorie a Milano sono figlie di quella compattezza raggiunta. I playoff sono belli e spietati e l'Olimpia ha un ampio parco giocatori e una guida tecnica top come Messina. Non è finita qui, ma la Segafredo ora ha la consapevolezza giusta e una grande difesa. La difesa è unione, complicità: il segnale che noto è il modo in cui difende Teodosic. Dire che ha qualità straordinarie come attaccante sarebbe ripetitivo, bensì vedo la dedizione che mette anche nell’altra metà del campo. Ricci? Sta giocando da protagonista ed è merito pure di Djordjevic che gli ha dato responsabilità e un ruolo nel gruppo".

 

 


💬 Commenti