Le pagelle di Bologna-Fiorentina: Medel monumentale, Soriano-Sansone coppia inutile

Svanberg gioca praticamente da solo in mezzo, Dominguez troppo stanco

Scritto da Marco Vigarani  | 

Skorupski 5,5 - Prestazione meno brillante rispetto a quelle recenti, condivide con Hickey la responsabilità del rigore che ammazza i rossoblù.

Soumaoro 6 - Cerca di non sbandare seguendo l'esempio di Medel, porta a casa una prova sufficiente superando anche la stanchezza.

Medel 6,5 - Veramente encomiabile per impegno e mentalità, dimostra una volta di più quanto il cileno sia un giocatore ritrovato rispetto all'anno scorso.  Dal 72' Bonifazi sv.

Theate 5,5 - Paga forse anche il cambio di compagno di fascia ma colleziona forse la sua prestazione meno convincente in rossoblù. Anche lui era stanco.

De Silvestri 5,5 - Rientra senza essere evidentemente al top della condizione, fa quello che può ma non basta. Dal 62' Skov Olsen 5 - Solito ingresso in campo a dir poco evanescente per il danese.

Svanberg 6,5 - Unico faro del gioco a livello offensivo. Crea per se stesso e per i compagni almeno finchè la squadra ha energie fisiche e mentali per giocare.

Dominguez 5,5 - Partita sotto tono ma giustificabile dopo tanti sforzi di altissimo livello, meritava riposo e se lo guadagna con la squalifica. Dal 78' Vignato sv.

Dijks 5 - Mostra tutta la ruggine della lunga assenza dal campo con un'ora in cui non mostra neanche la brutta copia del giocatore che fu. Dal 62' Hickey 5,5 - Colpe sull'azione che porta al rigore ma tenace sul 2-3.

Sansone 5 - Occasione da titolare sprecata per un giocatore che aveva mostrato qualche lampo di vita ma finisce per nascondersi quando serve. Dal 62' Orsolini 6 - Prova a dare vitalità alla squadra e confeziona l'apertura che porta al gol di Hickey.

Soriano 5 - C'è ma non si vede quasi mai, poco concreto quando alla squadra servirebbero tenacia e idee efficaci. Può e deve fare molto di più.

Barrow 6,5 - Non è un centravanti ma quando viene servito nel modo giusto realizza un gol splendido. Prova a reggere sulle spalle il reparto con generosità.

Mihajlovic 5 - Fallisce la gara che poteva far decollare il suo Bologna spremendo energie che forse la squadra non aveva. Non legge bene la gara e alla fine finisce i cambi senza poter provare il forcing finale.


💬 Commenti