Victor Kristiansen è tornato oggi a disposizione di Thiago Motta dopo l'infortunio patito in seguito all'ultimo gara casalinga contro l'Empoli e che lo ha costretto a saltare Inter-Bologna. Il calciatore danese è dunque pronto a riprendersi la fascia sinistra domenica nella partita che vedrà i rossoblù sfidare il Frosinone. Il terzino classe 2002 ha avuto un ottimo impatto con il campionato italiano, presentandosi in Serie A con personalità, fisicità e solidità, dopo una lunga trattativa Sartori è riuscito a portarlo sotto le due torri, e dopo alcune partite sembra una scommessa vinta. Ecco le sue parole a Bfc Week.

Voglia di tornare in campo

Ho molta voglia di tornare, non vedo l'ora”.

Differenze tra Premier League e Serie A

Credo che la Serie A sia un campionato più tecnico. Non è un gioco veloce come in Inghilterra, dove si corre tantissimo e dove contano molto i duelli individuali, qui devi sempre rimanere concentrato sull'aspetto tattico del gioco. Queste sono le differenze principali”.

Sulla scelta di venire a Bologna

Cercavo l'opportunità di giocare, anche se ovviamente sapevo di dover lottare per avere un posto. Le prime settimane a Bologna sono state fantastiche”.

L'ingresso nello spogliatoio

Credo che avere uno spogliatoio internazionale sia un vantaggio per me. Ci sono tanti ragazzi in grado di tradurre quando facciamo le riunioni. Lollo mi sta aiutando molto con la sua esperienza ed è già un mio buon amico. Con Jesper parliamo più o meno la stessa lingua. A volte non capiamo cosa dicono gli altri, ci guardiamo e ne ridiamo insieme”.

L'esordio contro il Cagliari

Si, è stata una bella vittoria. Ho giocato bene, ho fatto l'assist per il primo gol, e nel secondo c'è stato un po' il mio zampino. C'era tutta la mia famiglia, è stata una bella giornata”.

La prossima gara contro il Frosinone in uno stadio pieno

Gli ultimi risultati hanno dato una spinta non solo ai tifosi ma anche alla squadra. E' stato importante non perdere, anche se scendiamo in campo sempre per vincere. E' importante anche non subire gol, soprattutto per noi difensori. Quindi avere i tifosi a supporto, non solo in casa, ma anche in trasferta, come a Verona e Monza ci da molta forza e vogliamo vincere anche per loro, quindi sì, non vedo l'ora di vederli domenica”.

Prime impressioni sulla città

Bologna è una città stupenda. L'ho girata molto con la mia famiglia e la mia ragazza. Siamo felicissimi di tutto, abbiamo un bell'appartamento in centro. Amo lo stile di vita italiano, ho sempre sognato di giocare in Italia, adesso ho l'opportunità di farlo e mi godo ogni momento”.

LEGGI ANCHE: Verso Bologna-Frosinone: Kristiansen in gruppo

Verso Bologna-Frosinone: Kristiansen in gruppo
Da una K all'altra, col Frosinone si rivedono Karlsson e Kristiansen

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi