Bigon: "Non abbiamo necessita di vendere. Arnautovic? Ancora nulla di ufficiale"

Bigon è stato intervistato nella trasmissione "Fede Rossoblù" dell'emittente "Radio 1909"

Scritto da Riccardo Austini  | 
Riccardo Bigon (ph. bolognafc.it)

Il direttore sportivo del Bologna, Riccardo Bigon, nel corso dell'intervista ha parlato anche di mercato:

“Arnautovic ancora non è ufficialmente un giocatore del Bologna, per cui non posso dire altro per ora. Marko è davvero forte e contro l'Italia si è messo ancora più in luce, mostrando tutto il suo talento. Vedremo cosa accadrà nei prossimi giorni, ma al momento non dipende da noi la questione, però qualche novità può arrivare anche prima della partenza per Pinzolo. Siamo sereni e la grande forza del Bologna è proprio quella di avere un presidente che non ci mette pressioni, bensì dà la possibilità di lavorare in maniera sana e tranquillità. Il mercato ancora non è iniziato ufficialmente, tuttavia, giugno è stato un mese di prime operazioni. In uscita invece, non posso negare che 4/5 nostri giocatori siano finiti nel mirino di diversi club. Nonostante ciò però, non abbiamo fretta o bisogno necessario di vendere. Valuteremo tutto assieme al nostro presidente, prendendo le dovute decisioni. Ci soddisfa molto sapere che i nostri giocatori si trovano bene a Bologna, mentre quelli che contattiamo sono felici di venire da noi. Anche i giovani preferiscono il Bologna ad altre piazze, probabilmente perché hanno visto come lavoriamo e i risultati che abbiamo ottenuto”.

 

 


💬 Commenti