A Bologna dopo la vittoria con la Lazio e l'undicesimo risultato utile consecutivo tra campionato e coppa c'è grande entusiasmo, a parlarne è Franco Colomba al Corriere dello Sport. Ecco le sue parole.

L'apertura di un ciclo

Sì. Come c’è stato un ciclo Chievo e un ciclo Atalanta, penso che Sartori abbia aperto un ciclo Bologna”.

Possibilità del Bologna in Europa

Penso che il Bologna possa essere la squadra rompiscatole, ecco. Motta sta inculcando nella testa di tutti di alzare l’asticella. L’Europa, credo, è la volontà e il desiderio di tutti. Del presidente, che è qui da tanti anni. Era un obiettivo nel corso del tempo. E ora la classifica parla chiaro”.

Grande continuità del Bologna

Intanto ci sono i ricambi giusti, nel senso che le cinque sostituzioni ti mantengono il rendimento della squadra inalterato. E poi idee, occupazione degli spazi, atteggiamento, fisicità. Tutte cose che si vedono”.

Da Savoldi a Zirkzee

L’attaccante olandese dico che è un falso nove. Quando viene dietro macina gioco. E puoi permetterti tutto. E’ un giocatore fantastico, che aiuta in fase difensiva e ha i colpi. Mi permetto un paragone… Eneas. Il parallelo sembra ingeneroso, ma avendoci giocato insieme so che cosa dico: Eneas lo credevano tutti un centravanti, uno alla Savoldi. Lì è nato l’equivoco. Eneas non era un fallimento, era un ottimo giocatore. Zirkzee ha qualità nei piedi, scatto, colpo di testa, dribbling. E’ un uomo assist”.

L'anno scorso in difficoltà

Era appena arrivato, non giocava quasi mai titolare. Eppure in un paio di occasioni i numeri li ha fatti vedere. Adesso è un giocatore che mostra quello che vale ed è inserito nella mentalità. Con l’atteggiamento chi vuole aiutare. E’ una bella cosa”.

Lewis Ferguson supera Ivan Provedel (ph. Image Sport)
Lewis Ferguson supera Ivan Provedel (ph. Image Sport)

La sorpresa

Dico Ferguson, ma è scontato. Mi sorprende tanto Calafiori. L’ho visto giocare terzino molto bene, da centrale pure. Rendimento alto”.

Freuler sale di condizione

Forse sta cominciando a entrare in condizione Freuler, lui può essere determinante a lungo andare. Ha vissuto momenti di gloria. Insomma, sa come si fa”.

Il valore di Thiago Motta

Più che altro funge da protezione verso il gruppo, verso la squadra. Protegge da fattori esterni e non ha peli sulla lingua. Solo che dice cose in maniera intelligente. Non è aggressivo, fa ragionare”.

Il gruppo rossoblù

“Ha creato un gruppo e che ha concetti tattici e soluzioni di grande qualità. A lui bisogna fare un grande applauso. Ha dato un’impronta importante ai suoi giocatori. Quest’anno ci si diverte”.

LEGGI ANCHE: Grinta, coraggio, spirito di sacrificio: Bologna, che cuore che hai

Basket Serie A, dove vedere Vanoli Cremona-Virtus Bologna: streaming gratis LIVE e diretta tv
Paramatti: "La qualità è alta ed il gioco del Bologna la esalta"

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi