Basket, Serie A: crollo Fortitudo a Brescia

La Kigili esce sconfitta pesantemente dal parquet della Germani: finisce 97-81

Scritto da Redazione  | 
Fortitudo (Foto Valentino Orsini - Fortitudo Bologna)

La Kigili Fortitudo esce sconfitta e in modo pesante dal parquet della Germani Brescia mostrando tutte le lacune attuali del roster e rimanendo ultima in classifica. Al PalaLeonessa A2A finisce 97-81: decisivo il parziale del secondo quarto, 33-21, con il quale i padroni di casa allungano le mani su una partita già in parte indirizzata nel corso del primo quarto. È Aradori (14 punti e 4 assist) che tiene a contatto la Fortitudo bersagliata dalle triple di Mitrou-Long (25 punti per lui con 6/8 dall'arco) e graziata un paio di volte da Brescia che non sfrutta buoni contropiedi. Ma nel secondo quarto la musica cambia: i padroni di casa non lasciano nulla e puniscono le non difese della Fortitudo, troppo morbida per reggere la forza e l'intraprendenza dei bresciani. Di fatto la gara termina con 20 minuti di anticipo, la ripresa è pura accademia.
Oltre ad Aradori, in doppia cifra per la F anche Ashley (11 con 2/6 da 2), Durham (10 con 3/10 al tiro e 3 assist), Mancinelli (12 con 5/9 al tiro) e Benzing (11 con 3/9 dal campo).


💬 Commenti