Fortitudo, la corsa allo Scudetto parte con un doppio successo

Battuto due volte il Collecchio tra venerdì e sabato

Scritto da Marco Vigarani  | 

Doppia vittoria per gli uomini di Frignani che regolano 4 a 1 il Collecchio B.C. nella gara di venerdì sera e per 10 a 2 nella gara casalinga di sabato.

Inizia nel migliore dei modi la seconda parte del campionato dell’UnipolSai Fortitudo con 2 vittorie nel derby con il Collecchio B.C. Nella gara di venerdì sera, in quel di Collecchio, un ottimo monte di lancio limita a solo 1 segnatura l’attacco avversario. Nella gara di sabato, al Falchi, è invece l’attacco straripante felsineo a farla da padrone con ben 10 punti segnati. Gara 1 termina 4 a 1 mentre gara 2 per 10 a 2.

Parte forte la squadra di Frignani contro il pitcher colombiano Alcala grazie ad un triplo del leadoff Van Gurp, mostrandosi ancora una volta tra i più in palla, ed alla battuta in diamante di Agretti. I rispettivi monti e le difese limitano gli attacchi ed allora, al terzo inning, è nuovamente la Effe a smuovere il risultato con il singolo di Marval che porta a casa il 2 a 0. Il definitivo crack al match arriva tra 4° e 6° attacco bianco blu con ben 7 punti segnati che portano l’UnipolSai avanti per 9 a 0. Nella settima ripresa arriva l’acuto ospite con il doppio di Pasotto che accorcia le distanze sul 9 a 2 mentre, al cambio campo, la volata di Monti permette a Dreni di siglare il definitivo 10 a 2. Ottima chiusura di Crepaldi e Pugliese che tengono a zero l’attacco del Collecchio nell’8° e nel 9° inning.

MVP del match Filippo Agretti con 3 valide su 5 turni con 3 punti battuti a casa, un punto segnato ed un doppio messo a segno.

Bella sfida tra Scotti e Fabiani in gara 1 tra Collecchio ed UnipolSai. La sfida, giocata in quel di Collecchio venerdì sera, ha visto un bel pitcher duel tra i lanciatori italiani. Dopo un inning di stallo sono gli uomini di Frignani a smuovere il punteggio grazie ai doppi di Leonora e Liberatore che hanno portato la Effe avanti nel punteggio. Il punteggio rimane invariato per altre 3 riprese fino a quando, nel sesto attacco bianco blu, il colpito a Bertossi con basi piene vale il 2 a 0 per l’UnipolSai. L’inning successivo, però, il fuoricampo di Deotto contro Bassani permette ai padroni di casa di accorciare le distanze e di rientrare in partite. A chiudere il match ci pensa, al cambio campo, il fuoricampo da 2 punti di Van Gurp che fissa il punteggio sul definitivo 4 a 1.

MVP del match Claudio Scotti autore di 5 riprese lanciate, 9 strikeout effettuati, zero punti concessi ed una sola valida subita.


💬 Commenti