La condivisione totale dimostrata dall'importante calciomercato estivo portato avanti dal Bologna ha decisamente riavvicinato Thiago Motta ai rossoblù. In questo momento quindi, visti anche i risultati ottenuti dal tecnico italo-brasiliano, ed il bel gioco dei felsinei sul campo, la dirigenza è sicura che l'allenatore ex Genoa e Spezia sia l'uomo giusto per guidare il Bologna del futuro.

Come riportato dall'edizione odierna del Corriere dello Sport, settembre sotto il punto di vista del rinnovo può essere il mese giusto, ed è quello in cui confida il Bologna, che al massimo entro metà ottobre vorrebbe aver chiuso la questione. I contatti tra l'amministratore delegato rossoblù Claudio Fenucci e Thiago Motta sono quotidiani, così come quelli con l'agente del tecnico Alessandro Canovi. Il tema dei colloqui non è ovviamente solo economico, ma legato anche alla progettualità del club nel prossimo futuro. La certezza in ogni caso è che Thiago Motta si sia riavvicinato decisamente al Bologna in questo senso, e dunque il club guarda con ottimismo ai temi legati al rinnovo.

LEGGI ANCHE: Bologna: con i nuovi innesti Motta può volare

Virtus, parte la stagione di Eurolega: ecco il calendario completo
Pecci: "Sono un estimatore di Zirkzee. Motta è bravo, ma sono i giocatori buoni a farti vincere le partite"

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi