Boxe: a Roma i campionati italiani Youth con sei ragazzi dell'Emilia Romagna

Un po' meno di una sessantina i partecipanti per l'ultima gara dell'anno

Scritto da Matteo Fogacci  | 

Il prossimo week end, dal 18 al 20 dicembre, la stagione della boxe si chiuderà con lo svolgimento a Roma presso le strutture del PalaSantoro di Via Vertumno 40, le finali dei Campionati Italiani Youth Maschili 2020 che interesserà i ragazzi nati nelle annate 2002-2003 suddivisi in dieci categorie di peso, da 49 Kg fino ai +91 Kg per un totale di una sessantina di atleti da tutto il Paese. L'evento è stato indetto dalla Federazione Pugilistica italiana e organizzato dalle ASD Boxing Arcesi, Bellusci Boxe Promotion e Phoenix Gym. Saranno sei i pugili dell'Emilia Romagna che raggiungeranno la capitale. Per i 56 Kg si è qualificato Nicolò Alderighi della palestra regis di Bologna, unico rappresentante delle due torri che sarà accompagnato dal suo maestro Moreno Barbi. Per i 60 Kg la nostra regione sarà rappresentata dal Eduard Bodnaru della Ferrara boxe, mentre per i 64 Kg da Arnaldo Marku della Seconds out di Parma. Dalla stessa società arriva anche il rappresentante degli 81 Kg, Domenico Vinciguerra, mentre dal team Bruzzese di Galliera Jonathan Bruzzese per i 91 Kg. Infine dalla Romagna arriva Imam Bouhouch del Ravenna Boxe per la categoria più pesante.


💬 Commenti