Ancora ko il Bologna Femminile, netto stop a Sassari

Seconda sconfitta di fila per le ragazze rossoblù

Scritto da Marco Vigarani  | 

Secondo stop consecutivo per il Bologna Femminile di mister Michelangelo Galasso, sconfitto in Sardegna per 4-1 contro la Sassari Torres. Nonostante il risultato netto, però, va sottolineata la prova di cuore di una squadra falcidiata dalle assenze e che, dopo appena 20 minuti, ha visto perdere per infortunio anche Sara Becchimanzi. La cronaca, racconta di due gol subiti nel corso della prima frazione e due nella ripresa, con Gaia Mastel brava a segnare l’unica rete rossoblù quando il risultato era ormai compromesso.

Nonostante questa doppia sconfitta, però, le rossoblù mantengono la prima posizione in coabitazione con Filecchio, che ora si trova appaiata a Bassi e compagne con 30 punti. Di poco sotto, a 28, corrono l’Arezzo e proprio la Sassari Torres, che in seguito al successo di ieri ha dato il via a un girone di ritorno più che entusiasmante, con il Bologna che ha tutte le intenzione di mantenere la testa, sperando magari di recuperare qualche giocatrice in vista dell’impegno casalingo di domenica prossima contro il Riccione.


SASSARI TORRES-BOLOGNA 4-1

SASSARI TORRES: Ruotolo, Blasoni, Borg (85’ Peddio), Congia, Gomes (91’ Russu), Ladu (86’ Iliycheva), Lombardo, Marenic, Redolfi (86’ Newcomb), Bassano (94’ Kapareli).
A disp.: Tumane
All.: Arca

BOLOGNA: Bassi, Giuliano (55’ Cattaneo), Becchimanzi (20’ Cartarasa) (65’ Stagni), Marcanti, Shili, Arcamone (86’ Mingardi), Perugini (81’ Filippini), Racioppo, Mastel, Zanetti, Minelli.
A disp.: Di Vincenzo, Sammarco
All.: Galasso

MARCATRICI: 10’ e 82’ Gomes (S), 36’ Marenic (S), 62’ Lombardo (S), 64’ Mastel (B)
AMMONIZIONI: Ladu, Redolfi, Borg e Marenic (S)


💬 Commenti