Bologna femminile ancora vincente e capolista da solo

Sesto successo per le ragazze rossoblù

Scritto da Marco Vigarani  | 

Sei vittorie su altrettante partite, con l’ultimo successo di ieri in casa di Filecchio che dà ancora più entusiasmo al Bologna Femminile di mister Michelangelo Galasso, ora primo in solitaria a 18 punti anche grazie al pari per 1-1 tra Arezzo e Sassari. Su un campo ai limiti della praticabilità, le rossoblù sono riuscite a vincere per 0-1 grazie al gol sul finire del primo tempo di Alessia Minelli, che ha sfruttato un’azione partita dal rinvio lungo della Bassi, continuata con una bella giocata di Zanetti, e conclusasi con il mancino ad incrociare proprio di Minelli, che ha trovato impreparato l’estremo difensore avversario. Un gol rocambolesco ma non casuale, in cui le ragazze di Galasso hanno dimostrato voglia e determinazione nell’andare ad attaccare la porta, in un momento in cui Filecchio sembrava avere anche qualcosa di più. Il Bologna, però, ha retto e risposto con qualche contropiede pericoloso, riuscendo a limitare la loro maggiore fisicità. Il campo, come detto, non ha favorito un gioco di qualità, ma la vittoria esterna nello scontro diretto contro le toscane è l’ennesima riprova per una squadra che domenica prossima – contro Roma Decimoquarto – vuole confermare la prima posizione e magari sperare di allungare su qualche pretendente.

A fine partita, il tecnico Michelangelo Galasso si è espresso con toni più che soddisfatti: «Il primo posto è un qualcosa di scritto rispetto a quello che le ragazze si sono costruite nel tempo, c’è davvero grande positività. Questo gruppo è sempre in crescita, e sono mesi che dimostra grande applicazione in ogni situazione contro cui si scontra. Ieri, ad esempio, affrontavamo una squadra fisica su un campo che direi che non esalta quello che può avere uno sport al femminile, ma le ragazze hanno saputo reagire e cercare la vittoria con resilienza attraverso la ricerca del gioco. La squadra ha saputo reagire nonostante le difficoltà, ora il prossimo step sarà quello di resistere nel tempo: questo è il compito che chiederò nelle prossime settimane».

FILECCHIO-BOLOGNA 0-1
FILECCHIO: Marchetti, Bengasi, Caucci, Cirillo, Fenili, Gargan, Lehmann, Moni, Pieroni, Siegrest, Tognarelli.
A disp.: Acciari, Angeli, Bigalli, Cotrer, Di Lupo, Franchi, Manganiello, Motroni, Vergaro.
All.: Passini.
BOLOGNA: Bassi, Giuliano, Becchimanzi, Marcanti, Simone, Rambaldi (67’ Cartarasa), Sciarrone, Racioppo, Mastel (88’ Perugini), Zanetti (67’ Magnusson), Minelli (75’ Hassanaine).
A disp.: Sassi, Mingardi, Shili, Filippini, Patelli.
All.: Galasso

ARBITRO: Sig. Cravotta
MARCATRICI: 42’ Minelli (B)
AMMONIZIONI: Sciarrone (B), Gargan, Di Lupo (F)


💬 Commenti