Da oggi nuovo assalto a Supryaga: il Bologna ha fretta. Lucescu lo lascia andare?

La qualificazione in Champions League non complica i piani dei rossoblù

Scritto da Marco Vigarani  | 

La Dinamo Kiev ieri sera si è garantita l'accesso agli spareggi decisivi per l'ingresso in Champions League e Vladyslav Supryaga, pur sostituito nella ripresa senza aver trovato la via del gol, è stato riconosciuto dai media ucraini come uno dei protagonisti essendosi creato due ottime occasioni.

Ora il Bologna tornerà all'assalto perchè Mihajlovic ha bisogno subito di un attaccante avendo ormai scaricato definitivamente Santander e volendo fare di Supryaga un'alternativa alla pari a Palacio. La proposta è sempre quella di un prestito oneroso con obbligo di riscatto che porterebbe tra questo e il prossimo anno ad una spesa superiore ai 10 milioni di euro e non troppo distante dalla richiesta di 15 pervenuta da parte della DInamo Kiev.

Il presidente del club ucraino valuterà nuovamente la proposta alla luce delle richieste del tecnico Lucescu che, preferendo poter contare su profili più esperti che ancora non sono arrivati dal mercato, avrebbe dato il via libera alla cessione sperando così di poter ottenere i rinforzi richiesti.

Il Bologna da oggi torna all'assalto e vuole portare a casa un risultato senza aspettare l'esito del doppio confronto di Champions League tra Dinamo Kiev e Gent in programma fra il 22 e il 30 settembre.


💬 Commenti