Nella giornata in cui si è perfezionata la cessione all'Inter di Arnautovic è arrivata l'ufficialità dell'acquisto di Dan Ndoye, attaccante esterno proveniente dal Basilea costato tra gli 8 e i 9 milioni. Inoltre dalle cessioni di Arnautovic e Schouten il Bologna è riuscito a costruirsi un tesoretto da reinvestire sul mercato, tenendo conto che i rossoblù contano di poterlo incrementare ulteriormente con la cessione di Musa Barrow.

Come evidenziato dall'edizione odierna di Repubblica, sta nascendo un nuovo Bologna, più giovane e più sostenibile. In questi giorni l'obiettivo principale del club resta quello di rinforzare la rosa, dato che all'inizio del campionato manca meno di una settimana, e i colpi da fare sono ancora tanti. È a un passo lo statunitense Cade Cowell, che andrà a rafforzare il reparto degli esterni offensivi, inoltre il Bologna rimane forte anche su Kristiansen del Leicester.

In attesa di trovare il nuovo Schouten, il Bologna punta al rinnovo di Dominguez, cercando di destinare parte dell'ingaggio liberato da Arnautovic proprio all'argentino, ormai indiscusso capitano. Per l'attacco sono notevolmente in rialzo le quotazioni di Cuypers, 26enne belga del Gent da mettere in concorrenza con Zirkzee.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Bologna, tutto su Cuypers per il post-Arnautovic

Virtus, parte la stagione di Eurolega: ecco il calendario completo
Calciomercato Bologna, il sogno è Malinovskyi

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi