Il Bologna Femminile espugna Roma con un poker

Grande vittoria delle ragazze rossoblù

Scritto da Marco Vigarani  | 

Continuità era la parola d’ordine per il Bologna Femminile di Michelangelo Galasso, e la vittoria in casa di Roma Decimoquarto non ha fatto altro che soddisfare un allenatore sempre più orgoglioso delle sue ragazze. In terra capitolina, le rossoblù hanno conquistato i tre punti vincendo con un netto 4-0 che non ha lasciato scampo alle romane, le quali sono andate sotto dopo appena un minuto di gioco. È stata Gaia Mastel a siglare la rete del vantaggio dopo pochi secondi, con il Bologna che dopo la rete dell’1-0 ha gestito ottimamente senza mai rischiare dalle parti di capitan Bassi. Nella seconda frazione, poi, è tornata al gol anche Giulia Arcamone al 74’, con il tris che è arrivato appena cinque minuti dopo grazie alla rete della solita Mastel. A nove minuti dal 90’, infine, è stata ancora Arcamone ad andare in gol e a chiudere il match sullo 0-4 finale.

Mister Galasso si è detto «contento e soddisfatto della prova della squadra, anche perché le ragazze hanno mostrato carattere e continuità», in un momento della stagione molto importante. A quattro giornate dal termine del campionato, le rossoblù resistono in prima posizione in coabitazione con la Sassari Torres, che ieri è andata a vincere sul difficile campo di Filecchio. Il Bologna potrà contare anche sulla ritrovata Arcamone, che Galasso definisce «la Dama del Bologna Femminile».

Per quanto riguarda le categoria più piccole, l’Under 17 di Daniela Tavalazzi ha battuto in amichevole il Parma con un rotondo 14-2, con i gol di Rufolo (3), Casale, Perselli (2), Pola, Berveglieri (5) e Giuliano (2). Le Under 12 di mister Gianni Foschini, infine, hanno battuto l’Imolese nel Torneo Nazionale e Giovanile di calcio a otto per 3-2, con i tre tempi che sono terminati 3-0, 0-0 e ancora 0-0.


💬 Commenti