Karate: pioggia di medaglie per lo Sport Village ai regionali

Tanti i qualificati alle finali nazionali

Scritto da Matteo Fogacci  | 

Lo Sport Village Karate ha partecipato alle gare di qualificazioni ai campionati italiani in programma al Pala Pellicone di Ostia Lido il prossimo 16 e 17 ottobre. Non sono mancate le sorprese da parte di atleti giovanissimi che nella maggioranza delle categorie sia maschile che femminili si sono imposti dando grande soddisfazione allo staff della società bolognese.

La squadra agonisti Senior, seguita a bordo tatami da Veronica Maurizzi, Marianna Miorelli, entrambe ex atlete azzurre, hanno ottenuto risultati di grande rilievo. Vittoria per Luca Lasagni 60 Kg, Michele Achiluzzi 75 Kg, Davide Santangelo 84 Kg, Matteo Cioni 94 Kg, Sara Paioli 50 Kg, Francesca Ragazzi 68 Kg. Secondo posto per Cesare Dalbagno 60Kg, Davide Finetti 67 Kg, Emanuele Pucci 75 Kg, Gianluca Bonaveri 84 Kg, Vittoria Stanzani 50 Kg. Tutti loro si sono qualificati per le finali nazionali assieme a Enzo Lorenzini e Francesco Di mauro qualificati di diritto come atleti di interesse nazionale. Ottimo terzo posto ma che non le ha permesso la qualificazione per Isabella Ricci nei 68 Kg.

Nella classifica per società lo sport Village Karate con 34 punti tra le ragazze e 72 tra i ragazzi hanno ottenuto il miglior punteggio. Tra le ragazze davanti a Karate Club Valceno Valtaro con 24 punti e Efeso Karate Club Bologna con 22 punti. Tra i ragazzi, invece, il secondo punteggio lo ha ottenuto CS Faenesiana karate Piacenza, mentre il terzo Leoni karate Team Mirandola (Modena).

Da segnalare come con l’inserimento del karate alle Olimpiadi di Tokyio 2020, il 2021 ha confermato un notevole cambio di velocità nella difficoltà degli allenamenti e solo in pochi sono riusciti a tenere i ritmi che una disciplina olimpica impone. Purtroppo, quindi, si sono registrati molti abbandoni dell’attività’ agonistica di alto livello per motivi di studio e lavoro. Per questo motivo la direzione tecnica delldello Sport Village karate di via San Donato, diretta dallo staff di Veronica Maurizzi, ha varato un piano di allenamento in diversi giorni e fasce orarie per dare la possibilità, a chi frequenta l’università o impegnato in turni di lavoro notturni, di avere sempre un allenatore a disposizione per allenamenti personalizzati. La possibilità di diversificare gli allenamenti e distribuirli in varie orari ha permesso alla società di presentarsi ai campionati con quasi tutte le categorie al completo: sei maschili e cinque femminili.


💬 Commenti