Corriere di Bologna - Pietrangeli e Panatta rievocano la mitica sfida del 1970

I due più grandi tennisti italiani si reincontrano al circolo Virtus.

Scritto da Federico Bugani  | 

Il circolo Virtus ha avuto l'onore di far reincontrare questi due grandi campioni che hanno rievocato la sfida del 27 settembre 1970, la partita del secolo per Bologna. Il ventenne Panatta allora riuscì a sconfiggere in cinque avvincenti set il veterano Pietrangeli che andava per i 37 anni: una sorta di passaggio del testimone.

Quel giorno la Rai non trasmise il match, così il quartiere si riempì di auto e di appassionati che affollarono le tribune allestite per l'occasione sul campo 5 per un totale di ben 3000 spettatori. "Mi dicono che attaccai moltissimo, può darsi che azzardai" ha detto ieri Panatta. Pietrangeli invece ha ribattuto: "Ero sul 4-1 al quarto set e conducevo 2-1, era praticamente fatta e invece...era più giusto lasciargli il testimone l’anno dopo a Firenze dove lui fu sempre in vantaggio e vinse di nuovo". Fu una partita spettacolare combattuta per ogni punto. "Alla fine scesi anch’io in campo e li abbracciai" ricorda Lele Spisani, storico maestro di tennis che quel giorno ebbe il ruolo di giudice di sedia.


💬 Commenti