Corriere di Bologna - Belinelli: "Voglio lo scudetto. Io e Teodosic ci capiamo al primo sguardo"

L'intervista a Marco Belinelli. Stasera gara 3 al Palaverde di Treviso

Scritto da Francesco Livorti  | 
Marco Belinelli (Social)

Marco Belinelli: “Per noi è importante essere sopra 2-0. Va dato credito a Treviso per aver giocato una bella pallacanestro, aggressivi e sempre sul pezzo. Nei playoff si alza l’asticella. Con Teodosic ogni giorno la nostra amicizia cresce. Ci capiamo al primo sguardo: vogliamo fare la cosa giusta per la squadra. È stato facile accettare le sfide che mi ha proposto la Virtus, in due giorni abbiamo chiuso l’operazione. Avevo bisogno di sentirmi importante. L'Eurocup? Una grande delusione, però bisogna andare avanti imparando dagli errori per ripartire alla grande. Adesso c’è un altro obiettivo come il campionato. Inutile dire che vogliamo vincere lo scudetto o che vogliamo arrivare in finale perché è scontato. Fortitudo? Tutto quello che c’è stato e ci sarà fa parte dello sport e della Bologna sportiva. La decisione l’ho presa da professionista, capisco chi c’è rimasto male e chi è contento”.

 


💬 Commenti