Destini opposti sotto rete: sorride la Geetit, sconfitta per il Volley Team Bologna

Weekend agrodolce per il volley bolognese

Scritto da Marco Vigarani  | 

La Geetit Pallavolo Bologna vince la seconda gara su altrettante disputate senza concedere set agli avversari, si sbarazza del Rubicone e si prende la vetta della classifica insieme a San Marino e Forlì ma con una gara da recuperare. Positiva la prova dei bolognesi di coach Asta in tutti i fondamentali: dalla battuta (8 ace a 1) passando per il muro (7 block vincenti a 4). Top scorer Maretti con 18 punti a segno.

GEETIT BOLOGNA - RUBICONE 3-0 
(25-19, 25-16, 25-18) 
GEETIT BOLOGNA: Soglia 3, Trigari, Maretti 18, Sabbioni, Govoni 2, Spiga 6, Del Campo 9, Marcoionni 6, Brizzi, Spagnol 12, Castelli 1, Martini, Poli (L). Ne: Ghezzi (L). All. Asta. RUBICONE: Mair 11, Zammarchi, Venturini 9, Muccioli, Aldini 4, Gherardi 2, Nori 3, Bianchi (L), Morrone 3. Ne: Carlini (L), Graziani, Sirri. All. Matteucci. 
Arbitri: Nannini e Spitaletta. 
 

In B2 femminile invece il Volley Team Bologna strappa un solo set al Persiceto e dopo tre gare è ancora ultimo senza punti insieme alla Rubierese che ospiterà il prossimo importantissimo turno di campionato. Il secondo set vinto con determinazione dalle ragazze di Pasini non è bastato a riequilibrare la sfida così come la doppia cifra raggiunta da Ugolini. Decisivi in negativo i tanti errori punto commessi.

CALANCA PERSICETO-VTB PIANAMIELE MASI 3-1 
(25-13, 20-25, 25-10, 25-18) 
CALANCA PERSICETO: Bagnoli 7, Sforza, Capitani, Pavani 11, Neri 3, D’Aurea 21, Sarego 6, Lopez Delgado 9, Bonora, Capasso (L). Ne: Finocchiaro (L), Vittoria Bonzagni, Fabbri. All. Puzzo. 
VTB PIANAMIELE MASI: Migliori 5, Bernardeschi, Ceroni 8, Ugolini 10, Ciccarelli 6, Garagnani (L), Laporta (L), Tonelli 3, Giannoni 1, Barbieri 5, Branchini 1, Rollo 1, Benameur 5. Ne: Dini. All. Pasini. 
Arbitri: Barbieri e Zanon.


💬 Commenti