Gol, esultanza rabbiosa poi le scuse: subito polemiche su Arnautovic

Il centravanti segna e scatena qualche polemica

Scritto da Marco Vigarani  | 

Subito in gol con la maglia dell'Austria contro la Macedonia (qui sotto il video degli highlights della gara), Marko Arnautovic ha trovato il modo per far parlare di sè non solo per la prestazione sul campo. Il centravanti che ha messo al sicuro il successo con un bello spunto si è poi esibito in un'esultanza rabbiosa e polemica di difficile interpretazione. Probabilmente aveva nel mirino l'avversario Alioski che lo avrebbe provocato a lungo durante la gara ma il capitano austriaco Alaba è intervenuto a bloccare il compagno prima che la situazione degenerasse. 

Oggi Arnautovic ha voluto scusarsi con un messaggio sui social: “Ci sono alcune parole pronunciate a caldo durante la partita per cui vorrei chiedere scusa in particolare agli amici albanesi e macedoni. Voglio chiarire che non sono razzista (un suo gesto era stato interpretato anche come quello usato dai gruppi che professano la supremazia bianca,ndr). Ho amici praticamente in ogni Paese e mi schiero a favore dell'uguaglianza. Chi mi conosce lo sa bene”.


💬 Commenti