Pugilato: Pamela Malvina Noutcho Sawa alle WBL a Pompei

E' la più importante rassegna nazionale a squadre

Scritto da Matteo Fogacci  | 

Nuovo appuntamento importante per Pamela Malvina Noutcho Sawa, la pugile della Bolognina boxe campionessa italiana Elite I nei 64 Kg. Da oggi a domenica, infatti, parteciperà al torneo nazionale femminile a squadre regionali WBL (Women boxing League) a Pompei (NA). La squadra dell'Emilia Romagna sarà seguita dal tecnico Roberto Croce, responsabile del settore femminile. Insieme a Pamela figurano atlete di ottimo livello come la piacentina Roberta Bonatti (Centro Sportivo Carabinieri), capitana della squadra e campionessa italiana (51 kg), Hasnaa Bouyij (54 kg) della Salus et Virtus di Piacenza, Giada El Okabi (57 kg) della Costantino Boxe di Ferrara, la siciliana Diana Coco (60 kg) dell’Athleta Boxe. Le WBL rappresentano il più importante torneo femminile a squadre e vi parteciperanno Veneto, Lazio, Puglia/Basilicata, Piemonte/Valle D’Aosta/, Campania, Emilia Romagna, Lombardia, mentre per l'Elite II Veneto, Lazio, Toscana, Piemonte/Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna e Sicilia. Il via agli incontri è previsto per le 13.30 di oggi, domani le semifinali e domenica le eventuali finali.

<<Siamo contenti del ritorno di Pamela sul ring. Dopo tre mesi di preparazione atletica siamo finalmente pronti – ha affermato Alessandro Danè, tecnico della Bolognina Boxe – Pamela, è rientrata dopo essere stata convocata per una sessione di allenamenti al centro sportivo Federale della FPI, un’esperienza che l’ha formata molto>>.


💬 Commenti