Seguici su Twitch

Macerata amara per la Geetit: ko in tre set e zero punti

La Geetit esce sconfitta dallo scontro con Macerata e non riesce a dare continuità al successo del turno precedente

Scritto da Marco Vigarani  | 

L'impresa era difficile ma la Geetit ci sperava. Portare a casa almeno un punto da Macerata sarebbe stato prezioso e invece i padroni di casa si sono presi tutta la posta in palio in soli tre set. Eppure nei primi due parziali è stata Bologna a comandare a lungo le operazioni arrivando anche a buoni margini di vantaggio senza riuscire però a conservarli, finendo per farsi rimontare negli scambi finali. Il primo set è arrivato ai vantaggi chiudendosi sul 27-25, il secondo si è concluso poco prima sul 25-22 mentre nel terzo la Geetit ha pagato la stanchezza e la frustrazione, arrendendosi praticamente subito e finendo per consentire un agevole 25-14.

Ancora una volta il migliore per i bolognesi è stato l'opposto Spagnol con 20 punti comprensivi degli unici 3 ace rossoblù e di 2 muri (fondamentale in cui ha nettamente prevalso Macerata per 13-6). Il rammarico è nel fatto che i compagni stavolta non siano riuscito a stare al livello del bomber della squadra, fermandosi ben lontani dalla doppia cifra. Le riflessioni di coach Andrea Asta: “ Abbiamo giocato due set di altissimo livello. Sono felice di quei due set nella misura in cui, al netto di qualche sbavatura che ogni tanto ci capita, abbiamo giocato un’ottima pallavolo contro un avversario che ha dimostrato nel corso di tutto il campionato di meritare i piani alti della classifica. Nel terzo set avevamo probabilmente finito le energie mentali e fisiche.”

 


💬 Commenti