Ormai siamo entrati nel vivo della sessione estiva di calciomercato che ci accompagnerà fino al prossimo agosto e durante la quale si registreranno colpi importanti messi a segno dalle varie squadre e che risulteranno decisivi in vista della prossima stagione sportiva. Uno dei club che si sta muovendo maggiormente per allestire una rosa in grado di affrontare anche l'inedito impegno della Champions League è il Bologna. Il club emiliano sta già pensando a diversi giocatori in grado di incidere su tutti i fronti ma che siano congeniali al gioco del nuovo allenatore Vincenzo Italiano, con l'obiettivo di mantenere i rossoblù nei piani alti della classifica anche durante il prossimo campionato. Vediamo insieme gli ultimi calciatori attenzionati dall'area tecnica rossoblù.

Thorstvedt in contrasto con Freuler durante Sassuolo-Bologna
Remo Freuler e Kristian Thorstvedt (ph. bolognafc.it)

Ecco i nomi per il centrocampo: caccia al vice Ferguson

Durante le ultime ore, come sottolineato dall'edizione odierna della Gazzetta dello sport, la dirigenza felsinea si starebbe muovendo per ottenere un centrocampista con doti offensive in grado di sostituire l'infortunato Ferguson durante i primi mesi della prossima stagione. L'obiettivo numero uno finito sul taccuino del Bologna è quello di Tomas Suslov, centrocampista slovacco classe 2002 di proprietà dell'Hellas Verona il cui cartellino vale circa 10 milioni essendo molto giovane e un buon prospetto per il futuro. Gli altri nomi che seguono quello dello slovacco sono Kristian Thorstvedt, calciatore norvegese classe 1998 in uscita dal Sassuolo dopo la retrocessione in cadetteria il cui valore si aggira attorno ai 10 milioni, oltre a Tessmann, di proprietà del Venezia, e Vrancks, giocatore tedesco del Wolfsburg che ha già giocato in Italia con la maglia del Milan. Questi sono i nomi caldi per la linea mediana, ma l'area tecnica rossoblù sta pensando di rafforzare anche il reparto avanzato, soprattutto in seguito al mancato riscatto di Saelemaekers e alla sempre più probabile partenza di Zirkzee direzione Milan

Vangelis Pavlidis
Vangelis Pavlidis (ph. Image Sport)

Ecco i nomi per l'attacco: caccia al sostituto di Zirkzee

L'obiettivo principale candidato a sostituire l'attaccante olandese classe 2001 ha sempre un nome specifico: Vangelis Pavlidis. Il centravanti greco classe 1998 rappresenta ancora il profilo preferito per l'attacco da parte di Sartori, il quale mantiene da sempre degli ottimi rapporti di mercato con l'AZ Alkmaar, squadra proprietaria del suo cartellino. La valutazione del calciatore greco si aggira attorno ai 18 milioni, ma la concorrenza rimane molto serrata con il Benfica in forte pressing per portare l'attaccante in Portogallo. In posizione più defilata ritroviamo sempre Strend Larsen, giocatore norvegese di proprietà del Celta Vigo, e Jhon Duran, attaccante colombiano in forza all'Aston Villa. Nelle prossime ore il d.s. rossoblù Di Vaio si dovrebbe proprio recare in Inghilterra per cercare di chiudere per la punta sudamericana, o in alternativa tentare un affondo per Armando Broja, 25enne del Chelsea sul quale però sono piombate altre squadre più blasonate come il Milan che lo vorrebbero strappare al club britannico nel più breve tempo possibile per affiancarlo a Joshua Zirkzee

LEGGI ANCHE: Bologna, attento! Un difensore centrale si mette sul mercato: ecco di chi si tratta

 

Bologna, attento! Un difensore centrale si mette sul mercato: ecco di chi si tratta
Bologna, nodo Kristiansen: ecco le ultime novità sul futuro del terzino rossoblù

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi