Stadio - Bologna-Theate: c'è l'accordo col giocatore. Ora si prova una nuova formula d'acquisto

Il Bologna è vicino a chiudere l'affare Theate. Gli emiliani optano per la formula del prestito con obbligo di riscatto

Scritto da Riccardo Austini  | 
Theate

Il Bologna deve chiudere l'operazione Theate, in ballo sin dallo scorso mercato invernale. L'accordo col giocatore c'è e teoricamente anche con l'Ostenda. I dirigenti rossoblù però vorrebbero cambiare la formula d'acquisto: optare per un prestito oneroso con obbligo di riscatto a fine stagione. Questa mossa permetterebbe di avere subito in rosa il giocatore classe 2000 e di ripagare il tutto a fine campionato, ammesso e non concesso se Tomiyasu rimarrà a Bologna. Qualora invece il giapponese dovesse partire, allora a Mihajlovic servirebbe un ulteriore terzino destro. Ieri, un quotidiano argentino ha riportato l'interesse del Bologna per Andres Marcelo Herrera, classe 98' in forza al San Lorenzo, sul quale c'è anche il River Plate. Per ora i dirigenti emiliani non confermano questa indiscrezione.


💬 Commenti