Riecco Sansone: c'è ancora il rossoblù nel suo futuro

Doveva partire, ma Nicola è destinato a restare

Scritto da Francesco Livorti  | 
Nicola Sansone (ph. www.bolognafc.it)

A giugno lasciando Casteldebole per le vacanze c’erano stati saluti già dal retrogusto d’addio; infatti Nicola Sansone prima era diretto a Salerno, dove ad attenderlo c'era Walter Sabatini. Con la rottura improvvisa in casa granata del ds, i campani hanno cambiato le carte in tavola. Si è poi parlato di Genoa, un accordo fattibile, tuttavia la Serie B non scalda il cuore del 10 felsineo, e difatti non è decollato neppure l’interesse del Parma. È arrivato poi il turno del Sassuolo, un mandato esplorativo per verificare le condizioni del ritorno dell’ex in un attacco neroverde che tra infortuni e cessioni in atto è in pieno movimento. Ma per ora il classe '91 è destinato a vestire nuovamente il rossoblù emiliano. Lo riferisce l’edizione odierna di Repubblica.

LEGGI ANCHE: Il calciomercato del Bologna: Shomurodov si riapre, stallo Lucumì


💬 Commenti