Bologna femminile vincente e di nuovo solo in vetta

Vittoria importante per le ragazze rossoblù

Scritto da Marco Vigarani  | 

Non è stata una partita semplice ma le ragazze di Michelangelo Galasso hanno portato a casa i tre punti. Questo è il verdetto della domenica appena trascorsa dal Bologna Femminile, che è riuscito a battere di misura la Vis Civitanova per 1-0 sul campo delle marchigiane.

La partita, sulla carta scontata ma non sottovalutata dalle rossoblù, ha visto Bassi e compagni controllare il gioco dall’inizio alla fine, con un pressing alto che ha tolto fiducia alle avversarie sin dai primi minuti della sfida. E così, dopo vari tentativi in cui è mancata precisione nell’ultimo passaggio, il Bologna è riuscito a passare in vantaggio grazie a Racioppo, brava a girare in porta con un preciso pallonetto superando l’estremo difensore della Vis Civitanova, firmando un bellissimo gol che è valso l’1-0. Dopo la rete del vantaggio, il gioco è calato un po’ di ritmo e le bolognesi non sono più riuscite a rendersi pericolose, mantenendo però un controllo totale sull’incontro. Nel secondo tempo, l’unica emozione l’ha portata Minelli a metà della frazione, con una cavalcata sulla sinistra che l’ha poi portata a calciare all’interno dell’area di rigore. Il suo destro sfortunatamente ha colpito la traversa, per un’azione che avrebbe meritato sicuramente una sorta migliore.
A fine partita è gioia rossoblù, per un’esultanza che è aumentata di volume dopo le notizie arrivate dagli altri campi. Complice la sconfitta di Filecchio contro Jesina, infatti, il Bologna è ora tornato in testa in solitaria con 36 punti, seguito dall’accoppiata Sassari Torres e Arezzo a 34, con Filecchio ora a meno 3 dalla squadra di Galasso. Mancano ancora tante partite e la strada è lunga, ma vedersi in alto da soli dà ulteriore fiducia in vista dei prossimi impegni.

Di seguito le parole di un contento mister Michelangelo Galasso: «Sono soddisfatto per i tre punti e contento per la prima posizione: la vetta nello sport dà sempre responsabilità e ci crea molta determinazione». E su quale sia stato l’aspetto più positivo della giornata di ieri, Galasso non ha dubbi: «Ritrovare dopo tanto tempo alcune importanti pedine del gruppo».


💬 Commenti