Cantù-Fortitudo, Dalmonte: "Siamo in emergenza ma niente alibi. E su Fantinelli..."

Il coach biancoblu ha presentato la sfida in terra brianzola

Scritto da Dario Ronzulli  | 

Luca Dalmonte

Antiviglia di Cantù-Fortitudo (sabato ore 20, diretta Eurosport 2 e Nettuno Bologna Uno), Luca Dalmonte la presenta così:

“Dobbiamo proseguire mentalmente quello che è stato l’inizio del match con Venezia e trasferirlo a Cantù. L’emergenza c’è, è oggettiva, ma serve trovare altre soluzioni ed essere tutti pronti nel seguire le idee che vogliamo perseguire. Questo a prescindere da chi ci sarà e in che condizioni sarà chi ci sarà. Cantù è una squadra difficile da giudicare, senza Smith sono stati condizionati. Hanno gerarchie, Smith e Johnson sono le principali opzioni, l’intelligenza di Leunen, grande fisicità. I risultati non dicono la verità sul valore di questa squadra, ma sono al completo e noi dovremo essere all’altezza. Fantinelli? Stiamo lavorando per rinnovargli il contratto”.


💬 Commenti