Corriere di Bologna - Il finale di stagione sta scivolando verso il consueto anonimato

I 47 punti del 2020 sono complicati da raggiungere. Si lotta per il miglior piazzamento in classifica

Scritto da Francesco Livorti  | 
Skorupski, Danilo e De Silvestri contro lo Spezia (ph. bolognafc.it)

Il finale di stagione rossoblù sta scivolando verso il consueto anonimato: una sola vittoria, 4-1 al Dall'Ara contro lo Spezia, nelle ultime sette giornate ha portato il Bologna lentamente alla meta minima dei 40 punti, ma i 47 racimolati la passata stagione iniziano a diventare un traguardo molto complicato da tagliare. I 52 ipotizzati da Saputo, invece, diventati aritmeticamente impossibili il turno precedente a quello della Dacia Arena, sono sempre stati considerati un'utopia. Il rischio di finire con meno punti dello scorso campionato è concreto mentre a livello di piazzamento in classifica è ancora tutto aperto, dato che nella serie A 2019/20 il Bologna chiuse al dodicesimo posto: in questo momento gli emiliani sono proprio dodicesimi, a tre punti dal Verona decimo con tanto di scontro diretto da giocare al Bentegodi lunedì prossimo.


💬 Commenti