Orsolini: “Spero di dare qualche grattacapo a Mancini per le convocazioni in vista dell'Europeo”

Le parole del rossoblù dopo il gol segnato in Nazionale

Scritto da Federico Bugani  | 

Riccardo Orsolini (Social)

Due partite e due goal in Nazionale per Orsolini che dopo la partita contro l'Estonia racconta la sua gioia: "Mi ritengo abbastanza fortunato, già per me è una grandissima soddisfazione essere qui, figuriamoci segnare ogni volta che entro in campo. Appena ho conquistato il secondo rigore mi sono andato a prendere la palla, avevo già chiesto a Grifo se potevo battere il primo ma lui mi ha detto che era meglio ripassare dopo e così ho fatto, lo volevo davvero fortemente. L'Europeo? Penso che siano fondamentali le prestazioni a Bologna. Io mi alleno costantemente e cerco sempre di dare il massimo poi so che la concorrenza in Azzurro è tanta, soprattutto sulle fasce, però spero di dare qualche grattacapo a mister Mancini per le convocazioni. Se Mihajlovic si è arrabbiato per l'errore contro il Napoli? In realtà per lui l'importante è arrivare fin lì poi gli sbagli fanno parte del mestiere. Quello che si è arrabbiato sono io, devo essere più cinico sotto porta, sto lavorando anche su questo. Tanti giovani in Nazionale? Sono soddisfatto, il calcio italiano negli ultimi tre-quattro anni ha cambiato mentalità e si dà molto più spazio ai giovani. Anche nei settori giovanili ci sono più possibilità di arrivare in prima squadra e questo è un bene per il nostro calcio."


💬 Commenti