Boxe:da oggi a domenica tre appuntamenti per il trofeo debuttanti

Match a Parma, Bologna e Ferrara

Scritto da Matteo Fogacci  | 

Continua la grande boxe in Emilia Romagna. E soprattutto quella al femminile, che sembra avere in questi mesi una nuova rinascita. Il torneo regionale boxe debuttanti Elite 2- youth è il momento nel quale molte ragazze iniziano la propria attività sul ring. Il primo incontro non si scorda mai e se è ben organizzato può risultare un bel trampolino di lancio per coltivare una passione che per molte è davvero fortissima.

Oggi a Parma il primo appuntamento che vedrà ragazze di tutta la regione. Domani pomeriggio, presso la nuova palestra della Bolognina Boxe in via del Lavoro 17/a  a partire dalle 16 saranno otto i match in programma anche se è impossibile indicare le partecipanti visto che dipenderà da quante si qualificherà al secondo turno dopo i primi match di oggi. Quindi il gran finale domani a Ferrara. 

Sarà compito di una giuria speciale a regolare gli accoppiamenti per la prova bolognese, per la quale il direttore sportivo della società Franco Palmieri e il tecnico Alessandro Danè stanno mettendo tutte le loro forze. Tanto che domani, oltre alle debuttanti, saliranno sul ring anche alcune ragazze fuori torneo. A partire dalla debuttante kg 56 Romina Cabezas, atleta di casa della Bolognina boxe che se la vedrà con Gessica Ghini della Boxing Club Medicina. Tornerà sul quadrato anche Pamela Noutcho Sawa dopo la bella vittoria ai punti della scorsa settimana al TPO. Sua avversaria sarà Simona Monteverdi  del Ruan Boxing Lombardia.  <<Si tratta di un match – ha detto Palmieri – che abbiamo fortemente voluto in quanto Monteverdi è una atleta attualmente in ottima forma tanto che sabato scorso ha combattuto con la selezione Italiana contro un'atleta della Nazionale Indiana in quanto le ragazze dell'India sono attualmente allenate dall'ex CT della nazionale maschile Italiana Raffaele Bergamasco. Aggiungo che le due ragazze si sono già incontrate lo scorso anno alle WBL dove il verdetto arrise alla lombarda in un match che in verità è sempre stato molto equilibrato. Quindi soprattutto Pamela ci tiene a misurare il suo stato di crescita. Si tratta di una serie di incontri che, insieme al tecnico di Pamela Alessandro Danè,  abbiamo programmato per portare la ragazza al top in occasione degli Assoluti Italiani in programma per Gennaio 2021>>.  L'ultimo incontro in programma è il match internazionale che vede impegnata Roberta Bonatti, ragazza piacentina ora in forza al gruppo sportivo dei Carabinieri. Bonatti è atleta campione d'Italia, ha partecipato a campionati europei e mondiali e ha ottime chance per il essere selezionata alle prossime Olimpiadi. Sarà opposta a Bouyju Hasnaa attualmente in forza alla Salus et Virtus di Piacenza: <<E' la società dove è nata e cresciuta anche la Bonatti – ha concluso Palmieri – Siamo orgogliosi come Bolognina boxe di essere riusciti a proporre un programma di questo livello e abbiamo un solo rimpianto, quello di non poterlo proporre  al pubblico in quanto gli incontri sono ovviamente a porte chiuse>>. Tutti i match del pomeriggio bolognese saranno trasmessi via streaming sulla piattaforma www.tvdgt.com.

 

 


💬 Commenti