Corriere di Bologna - L'Atalanta alza il tiro per Tomiyasu, i rossoblù interessati a Kolarov

I bolognesi vogliono almeno 20 milioni cash: una percentuale della somma della rivendita, tra il 5 e il 10%, andrà versata al Sint-Truiden

Scritto da Francesco Livorti  | 
Takehiro Tomiyasu (Social)

Takehiro Tomiyasu e l’Atalanta sono sempre più vicini. Il club bergamasco da tempo ha messo il giapponese classe 1998 in cima alla lista dei suoi desideri e, dopo aver trovato un accordo di massima con l’entourage del giocatore sul contratto (quadriennale da 1,3 milioni netti all’anno), ha alzato l’offerta per stappare il nipponico al Bologna. A Casteldebole sono partiti da 25 milioni, ma l’impressione è che nei prossimi giorni ci si possa trovare a metà strada, con una quota fissa da 20 milioni più alcuni bonus. In entrata, è tornato prepotentemente d’attualità il nome di Aleksandar Kolarov, svincolato dopo la stagione poco esaltante con l’Inter di Conte. 


💬 Commenti