Il presidente della SG Fortitudo Andrea Bianchini, ha risposto ad alcune domande per Stadio, ecco alcune parole: 

“Conosco bene Stefano Tedeschi e posso dire che è una persona seria. Già in precedenza avrei visto di buon grado la sua cordata, anche se non conosco Gentilini. Ho letto alcuni nomi degli imprenditori che dovrebbero essere stati coinvolti da Tedeschi e aspetto di conoscere il piano economico.”


Che impressione ha avuto?  “Sono una persona molto concreta e pragmatica, dico sempre quello che penso. Premessa la stima che ho espresso a livello personale nei confronti di Stefano Tedeschi, credo che, se come sembra, sarà il gruppo di imprenditori guidato da lui ad assumere il controllo dell’Aquila, per noi ci saranno ripercussioni sia positive, sia negative.
Se fosse confermata la presenza di imprenditori come Bonifazi di Academy e Perez di CMP, la SG Fortitudo sarebbe tagliata fuori nell’ottica di una collaborazione per il settore giovanile.
Il cambio della presidenza non ha portato i risultati auspicati, le belle parole che il presidente Di Pisa spese in occasione della presentazione della prima squadra biancoblù presso la palestra Furla nella scorsa estate, auspicando maggiore collaborazione con la Casa Madre, non hanno purtroppo avuto alcun seguito nei fatti. Lo stesso era accaduto in precedenza quando il presidente era Pavani."

“Da mie fonti la cordata di Tedeschi sembra racchiudere al suo interno, non so in quale veste, proprio Christian Pavani. Se così fosse, non si verificherebbe quella discontinuità necessaria di cui ha parlato Gentilini nel comunicato diffuso martedì scorso.”


Quindi non ritiene seria la cordata di Tedeschi? "Non ho detto questo, ma vorrei conoscere gli effettivi partecipanti. Piuttosto c’è un aspetto che, in caso di cambio della proprietà, dovrà essere preso in esame.
Se ci sarà una nuova proprietà, dovremo ridiscutere il contratto di gestione del marchio per il merchandising."


Le condizioni saranno legate ad una eventuale vostra collaborazione come settore giovanile della 103? “No, perché non sarebbe corretto"

Olimpia Milano-Virtus Bologna, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere gara 7 finale playoff
Campagna abbonamenti 2023/24 in partenza il 21 giugno

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi