Manca sempre meno all'incontro tra Bologna e Monza in programma domani sera alle ore 20:45 allo stadio Dall'Ara. Si affronteranno due squadre tra le rivelazioni di questo campionato, in grado di proporre un gioco molto fluido e divertente dal punto di vista tattico e fisico. Quella di domani sarà anche la sfida tra Thiago Motta e Palladino, due tecnici emergenti in grado di stupire tutti grazie al sistema di gioco delle proprie formazioni, finendo al centro di diverse rumors di mercato in questi ultimi mesi. Il match di domani metterà di fronte due squadre molto giovani dal punto di vista anagrafico, grazie a giocatori in grado di scalare le gerarchie durante il corso della stagione in virtù delle loro doti tecnico-tattiche, e in grado spesso di guadagnarsi un posto da titolare nell'undici iniziale delle rispettive formazioni: uno di questi è sicuramente Kacper Urbanski, centrocampista felsineo classe 2004 molto apprezzato da mister Thiago Motta, il quale starebbe pensando di schierarlo titolare proprio domani sera. Vediamo insieme alcune caratteristiche del giovane polacco classe 2004 con l'aiuto del Corriere dello Sport:

Thiago Motta
Thiago Motta (ph. BolognaFc.it)

Urbanski: da riserva a titolare in pochi mesi

L'ascesa nelle gerarchie della formazione di Thiago Motta da parte del giovane talento classe 2004 è stata tanto sorprendente quanto meritata. Come ben sappiamo l'allenatore italo-brasiliano non guarda in faccia nessuno quando deve scegliere la formazione iniziale, osservando attentamente come i suoi ragazzi si allenano durante la settimana sotto ogni punto di vista, a partire dal livello tecnico fino ad arrivare all'intensità messa sul campo. Proprio per questo motivo, Urbanski rappresenta a pieno la mentalità del proprio tecnico, grazie anche alla sua duttilità che gli ha permesso di essere schierato non solo come centrocampista - ovvero nel suo ruolo naturale- ma anche come esterno di sinistra, sopperendo a diverse assenze che hanno spesso colpito la formazione rossoblù in questo ruolo. Per il talento polacco si prospetta un'altra partenza da titolare contro il Monza, alla luce delle ottime prestazioni offerte in questa stagione quando chiamato in causa. Ora vediamo insieme alcuni numeri relativi proprio al centrocampista rossoblù:

Kacper Urbanski in azione contro il Frosinone
Urbanski in azione contro il Frosinone (ph. BolognaFc.it)

I numeri del jolly Urbanski in questa stagione

Come riportato dal Corriere dello Sport, Urbanski ha disputato finora 17 partite in campionato, senza contare i 120 minuti disputati contro l'Inter in Coppa Italia, per un totale di 645 minuti. Inoltre il giovane talento si è contaddistinto anche per la propria indole ad attaccare gli spazi, liberandosi spesso alla conclusione con 8 tiri totali, 6 dei quali rivolti nello specchio della porta. Le sue capacità di leggere i movimenti dei propri compagni lo hanno portato a completare 212 passaggi, che rappresenta un numero molto elevato per una riserva. Alla luce di questi numeri, Thiago Motta potrebbe lanciare titolare il ragazzo classe 2004 proprio nella sfida di domani, essendo ormai diventato uno dei suoi pupilli in grado di rispondere presente quando chaiamato in causa; e chissà che proprio contro il Monza baby Urbanski non possa trovare anche il suo primo goal tra i “grandi”…

LEGGI ANCHE: Lewis Ferguson: il capitano intoccabile di questo Bologna

 

I convocati di Thiago Motta per Bologna-Monza: riecco Beukema, assente Saelamaekers
Palladino: "Il Bologna è una delle squadre che gioca meglio a calcio in Serie A"

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi