Così come a Spezia con Nzola - che quest'anno ha realizzato la metà dei gol segnati dagli spezzini - anche sul tema Arnautovic non sono mancate le polemiche dirette a Thiago Motta, il quale ha avuto ragione alla lunga. Il Bologna, nel mentre, prova a confermare le pedine importanti, salvo offerte pesanti attorno ai 20 milioni: in fin dei conti solo per Dominguez e Orsolini. La dirigenza felsinea, intanto, si muove per un piano B fatto di prestiti e acquisti di volti giovani, assecondati o non ai giocatori di maggior calibro per crescere di più. Come ci riporta l'edizione odierna del Resto del Carlino, dal momento che lo Spezia ne è uscito tramortito dallo scontro salvezza contro il Verona, si fatica a pensare come calciatori dal rango di Ampadu e Nzola possano rimanere in terra ligure. Il primo, anch'esso di proprietà del Chelsea come Malang Sarr, potrebbe essere porposto al Bologna per sostituire Soumaoro; mentre Nzola, che piace a Fiorentina e Roma, potrebbe direzionarsi verso la capitale, chiudendo il capitolo legato, per ora, alla partenza di Marko Arnautovic.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Bologna: concorrenza con Inter e Torino per Lukebakio

Olimpia Milano-Virtus Bologna, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere gara 7 finale playoff
Bologna: tanti i rientri dai prestiti da gestire

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi