Seguici su Twitch

Mihajlovic: "Dijks deve riconquistare la mia fiducia. Nuovi acquisti? Talentuosi ma gli va dato tempo"

Ecco le parole del tecnico rossoblù in conferenza stampa a Casteldebole alla vigilia di Bologna-Empoli

Scritto da Tommaso Ferrarello  | 

Nel corso della conferenza stampa odierna alla vigilia di Bologna-Empoli, in programma domani alle ore 15 allo stadio Renato Dall'Ara, il tecnico Sinisa Mihajlovic ha parlato anche della situazione dei giocatori rossoblù, compresi i nuovi acquisti. 

“Aebischer è un nazionale svizzero, ha giocato diverse stagioni anche in Champions League con gli Young Boys, quindi parliamo di un calciatore di qualità. Il discorso, però, vale anche per lui: gli va dato il tempo di adattarsi. Ma è un giocatore importante. Anche Kasius mi ha fatto una buona impressione: ha gamba è giovane e di prospettiva. Sono entrambi ragazzi talentuosi che possono aiutarci, ma dobbiamo valutare man mano quanto tempo passerà prima che possano essere considerati pronti. La necessità, però mi obbligherà a buttarli dentro anche prima di quando saranno effettivamente pronti. Rojas? L'ho visto poco, ma è stato preso per la primavera.”

Su Dijks: “La cultura, in un gruppo, viene data dall'esempio dei giocatori più esperti. Ho visto la foto di Bonucci con Vlahovic. Insieme a Chiellini sicuramente gli spiegheranno le regole dello stare alla Juventus. Dijks è qua da 4 anni e non si è sempre comportato in linea con quello che mi aspettavo da lui. Deve riconquistare la mia fiducia e quella dei compagni. Giocherà? Dipende tutto da lui.”

LEGGI ANCHE: Mihajlovic: "Obiettivo parte sinistra è difficile, ma possibile. Skov? E' una mia sconfitta, vi spiego perchè"


💬 Commenti