Seguici su Twitch

Futuro Rossoblu: "Riponiamo grandi aspettative, forse troppe. Questo non può essere il vero Bologna"

La lettera dell'associazione Futuro Rossoblu, preoccupata per il mercato del Bologna

Scritto da Marco Vigarani  | 

Pubblichiamo la lettera del direttivo della associazione Futuro Rossoblu.

“Pensare il 22/08 di scrivere queste righe a distanza di poco tempo dalla presentazione il 31/05 del nuovo Direttore Tecnico Giovanni Sartori e’ quantomeno strano. Riponevamo ( e riponiamo ) sul suo arrivo grandi aspettative, forse troppe,  ma siamo anche tifosi e dobbiamo vivere di sogni e speranze, e infatti nessuno aveva messo in discussione  le varie cessioni,  perché la società aveva garantito che ci sarebbero state le risorse per migliorare la squadra. E invece eccoci qua, di nuovo puntuali a riempire gli spalti, ma a tifare per una squadra ancora fortemente incompiuta che ha disputato le prime due partite in emergenza in alcuni reparti come è stato sottolineato anche dal mister nell’ultima conferenza stampa. Una squadra che non sembra nemmeno tranquilla visto il nervosismo che aleggia sia in campo, dove appare fragile e priva di identità,  che al di fuori dello stesso. Noi auspichiamo che la società intervenga sul mercato in questi ultimi giorni per aggiungere i titolari che mancano alla rosa per essere competitiva per il campionato che meritiamo perché dopo otto anni non può essere questo il vero Bologna”.

Il presidente a nome del direttivo di Futuro Rossoblu


💬 Commenti