Cade in casa la Fortitudo Bologna contro Rieti, al termine di una gara che la Effe sembrava aver ipotecato nel terzo quarto prima di spegnersi nell'ultimo periodo e lasciare i due punti alla squadra di coach Rossi. Un calo drastico quello di Bologna, capace di segnare solo 6 punti nell'ultimo quarto. Come spesso accade tanti titolari si sono trovati a dover giocare più di 30 minuti, con addirittura Aradori in campo per tutti i 40'. Con questa sconfitta la Fortitudo Bologna viene raggiunta in classifica da Udine, vincente contro Cremona, e rimane a -6 da Forlì sconfitta contro Torino. Al termine della gara ha rilasciato le sue dichiarazioni il coach Attilio Caja, queste le sue parole.

Attilio Caja
Attilio Caja (ph. Valentino Orsini)

Le parole di Attilio Caja sulla gara

Rieti ha fatto un ottima partita, molto tenace, sono sempre stati sul pezzo, praticamente a contatto tutta la partita, tranne quando sono stati sotto di 18. Sono stati in grado di fare un recupero importante, ci hanno creduto e sono stati molto bravi. Dopo aver parlato degli avversari ai miei non posso rimproverare nulla, anche oggi hanno dato il 100% come fanno ogni giorno, non ho nulla da dire, più di cosi non possiamo fare, questa è la realtà dei fatti, dobbiamo accettarla e andare avanti. Se ci siamo adagiati sul +18? Non penso, abbiamo fatto errori stupidi come lasciare spesso Spanghero libero da 3, abbiamo perso tanti palloni consecutivi, ma sarebbe troppo facile additare la colpa a queste cose, il problema è molto più profondo.

Sul rientro di Fantinelli

Matteo ha fatto bene, ha ottime sensazioni dopo l'infortunio, ovviamente ha fatto ciò che poteva fare come tutti. 

La Fortitudo si può considerare ancora favorita per la promozione?

Su questo ognuno la pensi come vuole, noi daremo sempre il massimo, come faremo adesso anche in Coppa Italia, indipendentemente dal fatto che basterà oppure no.

 

Da Skorupski a Zirkzee e Ferguson, ecco il rendimento dei giocatori del Bologna al Fantacalcio
Bologna, allarme Zirkzee: rischio stiramento per l'olandese

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi