Lukasz Skorupski, portiere del Bologna, ha parlato in un'intervista esclusiva concessa al Corriere di Bologna. Di seguito le sue parole sulla sua stagione.

 Sul suo rendimento:Di certo sono più vecchio, però mi sento meglio. Sono soddisfatto, sto facendo un bel campionato”. 

Sul rigore di Milik: “Mai tirato così, incrociava sempre con molta forza. Ha fatto il saltello per spiazzarmi, senza riuscirci. Quando giocava in Francia lo faceva spesso. Mio figlio Leo mi ha detto: 'Papà non hai fatto una gran parata, era un passaggio'”.

Sulla sua esperienza al Bologna: “A Roma ho sempre avuto davanti portieri bravissimi: De Sanctis, Szczesny, Allison. Andai a Empoli per giocare e Bologna l'ho scelta per quello. Sono qui da cinque anni, l'anno passato ho fatto tante gare senza prendere gol, quest'anno meno, ma forse parate più importanti. Questa da quando sono a Bologna è la migliore stagione. Siamo ottavi, nelle prossime due gare dobbiamo fare minimo 4 punti”.

Sul suo ruolo da ‘senatore’: “Senatore mi piace. Sono uno allegro, scherzo, ma so leggere il momento, quando c’è bisogno di svegliare la squadra mi viene naturale» «Preferisco un portiere che aiuta la difesa, esce dieci volte e una sbaglia, piuttosto che chi sta in porta e prende gol di testa e poi dice, non toccava a me, ma ai difensori. lo rischio, ma aiuto: sono anche tanto coraggioso e sono migliorato molto con i piedi. Sono più tranquillo. Ma il portiere veramente bravo è quello che fa una parata a partita. Szczesny, Maignan, gente che arriva un tiro e lo prende”.

GUARDA LA CONFERENZA STAMPA DI THIAGO MOTTA PRIMA DI EMPOLI-BOLOGNA

 

LEGGI ANCHE: Le probabili formazioni di Empoli-Bologna: torna titolare Cambiaso. Barrow è il centravanti

 

Basket, Serie A: tutte le eventuali ipotesi di parità per l'ultima giornata della stagione regolare
Skorupski mette in allerta: "Meglio parlare poco di Europa, guardate gli altri anni! Con Thiago sono più libero"

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi