EuroCup Le pagelle di Lubiana-Virtus: Weems e Hunter da urlo, Belinelli decisivo

Bene anche Alibegovic in uscita dalla panchina

Scritto da Redazione  | 

TESSITORI 6: gioca poco per problemi di falli e perchè Hunter è di un altro pianeta, ma nei 4 minuti in campo non disdegna e risponde presente quando viene chiamato in causa

 

BELINELLI 7,5: ne mette 16, di cui 3 fondamentali per forzare l'overtime, dimostrando ancora una volta che nei finali di partita deve tranquillamente togliere le castagne dal fuoco al posto di Teodosic. Un canestro importante anche per la rimonta degli ultimi minuti dei tempi regolamentari 

 

PAJOLA 6,5: rientra dopo tanto tempo, sbaglia due tiri apparentemente facili ma chiude un gioco da tre punti in un momento importante della gara e recupera un pallone fondamentale per iniziare la rimonta. La Virtus aveva un necessario bisogno di lui

 

ALIBEGOVIC 6,5: 11 punti in 15 minuti, buone cose in attacco, un po' meno in difesa ma dimostra comunque di esserci con la testa. Segna anche una tripla importante in un momento in cui Lubiana provava a scappare definitivamente

 

MARKOVIC 6: si vede poco, lascia fare agli altri e segna nel finale la tripla della sicurezza. Anche sei assist

 

RICCI 5,5: soffre tremendamente in difesa, si vede con qualcosina in attacco ma stasera non bastava. Non si vede praticamente più nel secondo tempo, perchè l'assetto scelto da Djordjevic non gli permette di stare in campo

 

ADAMS 5: un lontano parente di quello visto con Varese. Sbaglia tanto nel primo tempo (0/6 dal campo), rimane a guardare dalla panchina dopo

 

HUNTER 8: 14 punti, 10 rimbalzi e 28 di plus/minus. Il migliore per distacco, il più continuo dall'inizio alla fine, senza se e senza ma. Giocatore totale, anche in difesa (tre stoppate) contro qualsiasi tipo di avversario, Perry in particolare

 

WEEMS 8: 25 punti, due triple pesantissime nel supplemetare che spezzano le gambe agli avversari. Prima tanto lavoro, senza mai andare oltre le righe e senza togliere spazio agli altri. Partita sontuosa

 

TEODOSIC 7: primo tempo sottotono, secondo tempo iniziato meglio ma continuando peggio. Poi nel finale si sveglia, cambia la partita con un recupero difensivo e subendo un antisportivo che permette alla V di pareggiare. Nel finale sbaglia la tripla del pareggio ma il rimbalzo di Hunter lo salva. Chiude con 14 punti e 12 assist, dopo una partita che porta, comunque sia, anche la sua firma

 

GAMBLE 5,5: non la sua partita, non la sua serata da cui esce subito per problemi di falli prima e per l'onnipotenza di Hunter poi

 

ABASS 5: si vede poco, un canestro dall'angolo e nulla più. Fatica e tanto in difesa 


💬 Commenti