Mihajlovic: "Ho visto il Bologna che volevo. Hickey impara subito, ho ritrovato il miglior Skov Olsen"

Gli elogi del tecnico alla squadra dopo il successo

Scritto da Marco Vigarani  | 

Sinisa Mihajlovic (ph. bolognafc.it)

Ecco le riflessioni di Sinisa Mihajlovic dopo Bologna-Parma: “Ci siamo fatti gol da soli anche oggi e per questo non riesco quasi a godermi il successo. La parita è iniziata un po' così poi ci siamo sciolti. Comunque fra le due squadre c’erano 32 anni di differenza, a me questo fa molto piacere: Hickey mi è piaciuto molto, ho ritrovato il miglior Skov Olsen che ha fatto giocate di livello, ma voglio citare anche Schouten e Tomiyasu. Questi ragazzi hanno qualità e possono fare la differenza, noi cresceremo con loro. Ho visto il Bologna che volevo, sono contento perché si è visto tutto quello che avevamo preparato in settimana, 4 gol segnati ma potevano essere anche 2-3 in più. Hickey non parla ancora bene l'italiano ma ha personalità e qualità, ha un grande futuro davanti, è sveglio e impara subito. Orsolini non stava bene fisicamente, ci ho parlato, l’ho testato a Milano: per me rimane un titolare, ora con Skov Olsen di titolari in quel ruolo ne ho potenzialmente due ed è quello che cercavo”.


💬 Commenti