Fortitudo-Sassari 84-103, Martino: "Partita insufficiente per contrastare Sassari. Un passo indietro in difesa."

Le parole dei Coach Martino e Bucchi al termine della gara vinta al Paladozza da Banco di Sardegna Sassari

Scritto da Massimo Guerrieri  | 
Antimo Martino sulla panchina della Fortitudo

La Fortitudo Kigili Bologna perde, quindi, lo scontro diretto contro i biancoblù della Banco di Sardegna Sassari nel match del Paladozza, che si conclude sul risultato di 84-103 in favore degli ospiti. Al termine della gara hanno parlato i due allenatori. Queste sono state le loro parole.

MARTINO: ”I miei complimenti a Sassari, che ha giocato una partita migliore della nostra: mi aspettavo una loro reazione dopo il match di Cremona. Abbiamo giocato una partita insufficiente per contrastare il loro talento e la loro fisicità. Abbiamo commesso ingenuità che hanno tenuto Sassari in partita, con una gestione dei falli da parte nostra rivedibile. 103 punti sono troppi, ma lo erano anche quelli subiti contro Varese. Dispiace perché avevamo subito 70 punti di media nelle ultime tre gare e oggi abbiamo fatto un passo indietro. Dobbiamo tararci anche in fase offensiva e trovare più canestri quando c’è un calo fisico o mentale. I ragazzi hanno dato tutto. Groselle aveva un problema alla schiena, ma ha voluto esserci e non è riuscito a dare il meglio. Molti nostri giocatori arrivavano con pochi allenamenti nelle gambe, mentre altri avevano speso tante energie contro Varese. Una nota positiva è la prestazione di Toté, che, dopo uno stop così lungo, è riuscito a mettersi in mostra con un'ottima prestazione. A causa delle assenze, abbiamo dovuto tenere in campo 36 minuti Durham, abbiamo fatto portare palla a Frazier, ma dobbiamo fare di necessità virtù. Feldeine non era in condizione, anche perché la pandemia sta rallentando il suo recupero. Anche il problema alla schiena di Groselle è frutto della pausa Covid. Ci sono tanti aspetti da migliorare, ma il vero passo importante sarà poterci allenare tutti insieme e avere tutti i giocatori a disposizione. Da questa settimana mi prendo i due punti con Varese e l’atteggiamento buono di oggi da parte dei ragazzi.”

BUCCHI: “Sono molto contento per i ragazzi, che ci hanno messo tanta intensità. Abbiamo trovato il break di 13-0 alla fine del secondo quarto, che ci ha dato forza. Cercavamo una reazione dopo il match contro Cremona e l’abbiamo trovata, contro un’ottima Fortitudo, che con la sua fisicità, ci ha messo molto in difficoltà. Siamo involontariamente partiti morbidi dopo la pausa Covid, ma oggi abbiamo ritrovato ritmo.”


💬 Commenti