Mihajlovic: "Dove potevo ho fatto cambi, ma la rosa è corta. Barrow? Può fare la punta, ma è meglio quando ha campo"

Le dichiarazioni di Mihajlovic nel post partita di Bologna-Fiorentina

Scritto da Riccardo Austini  | 
Mihajlovic (Bfc)

Il commento di Sinisa Mihajlovic ai microfoni di Dazn al termine della gara: Abbiamo preso due gol su palle inattive, non abbiamo rischiato per nulla. Potevamo gestire meglio le situazioni sul primo gol e sul rigore ma noi abbiamo segnato con due bellissime azioni. Sapevamo che avrebbero fatto possesso, ma in difesa abbiamo sofferto poco e niente, i ragazzi hanno fatto bene, quello che dovevano fare. Gli episodi ci sono venuti contro, sono contento della prestazione. Di sicuro ci sono giovani bravi ma siamo corti, giochiamo con gli stessi tre centrocampisti ormai da sei mesi. Siamo alla terza partita in una settimana, dove potevo ho cambiato ma chi ha giocato oggi ha fatto bene. La squadra è viva, il campionato è lungo. Le decisioni sulle fasce? Hickey ha giocato sempre, non era recuperato dalla partita precedente. Aveva 15-20 minuti nelle gambe, per me comunque sono tutti importanti e Dijks finché era in campo ha fatto bene. Skov Olsen e Orsolini sono adattati sulla destra a tutta fascia, quindi ho scelto di mettere all'inizio i cinque difensori visto il potenziale della Fiorentina. Arnautovic torna alla prossima? Lo spero ma non so. Barrow? Già lo scorso anno diverse volte faceva la prima punta, quel ruolo può farlo. In squadra però non abbiamo nessuno con le caratteristiche di Arnautovic, Barrow è meglio quando ha campo".


💬 Commenti