Le pagelle di Monza-Bologna: Ferguson si conferma, Orsolini ritrova la cattiveria

Il Bologna di Thiago Motta sbanca Monza ottenendo la seconda vittoria consecutiva. Bene Ferguson, Orsolini ritrovato

Scritto da Redazione  | 
Lewis Ferguson (ph. bolognafc.it)

Skorupski 6 - Risponde a Sensi di pugni sul finale di primo tempo. Non può nulla sul rigore. 

Posch 6,5 - Interpreta il ruolo alla perfezione. Difende e riparte sulla fascia ogni volta che può. Il lancio in verticale per Ferguson che porta al pareggio è una delizia. 

Soumaoro 6,5 - Prende tutte le palle aeree che capitano sulla sua zona. Sfiora il gol su angolo di Barrow ma Di Gregorio si oppone. Attento in marcatura.

Lucumì 6,5 - Ottima posizione, sempre sul pezzo. Nei contrasti la fa da padrone.

Cambiaso 6 - Parte molto bene poi Birindelli lo costringe ad abbassarsi. Nella ripresa ritrova lo smalto. Dal 91' Lykogiannis s.v. - In campo nel finale. 

Medel 6,5 - Partita fatta di tanta garra e quantità. Difende e quando può accompagna l'azione e imposta. Esce da ammonito. Dal 63' Moro 6 - Buone geometrie, non butta mai il pallone.

Ferguson 7 - Seconda rete consecutiva, questa da attaccante puro con un taglio di 20 metri dietro i due centrali brianzoli. E' prezioso in fase di non possesso e sempre pericoloso in attacco. Determinante.

Aebischer 6 - Primo tempo quasi perfetto ma il fallo in ritardo che porta al rigore penalizza la sua valutazione.  Dal 63' Orsolini 6,5 - Ritrova il gol con un bel taglio da dietro. Freddo a battere Di Gregorio e caldo nell'esultare. Una rete che porta tre punti pesantissimi. Ritrovato.

Dominguez 6,5 - Galleggia tra le linee e con le sue giocate disorienta la linea avversaria. La palla che serve a Zirkzee è da prezzo del biglietto. 

Barrow 6 - In una serata molto positiva per risultato e gioco è forse l'unico un pò in ombra. Bene quando calcia da fermo, meno nella pericolosità delle sue azioni. Prende la sufficienza risicata. Dal 91' Sansone s.v. - Vedi Lukogiannis. 

Zirkzee 6,5 - Tanto movimento che permettono ai compagni l'inserimento senza palla. Nel primo tempo impegna Di Gregorio con un bel destro in diagonale, poi sfiora la traversa sul pallone al bacio di Dominguez. Si inventa l'assist per Orsolini per il raddoppio. Funzionale. Dal 75' Soriano s.v. - Va a fare il falso nove e aiuta la squadra negli ultimi minuti.

Thiago Motta 7 - Senza dubbio il più bel Bologna della sua gestione. Bene in entrambe le fasi, ottima la reazione dopo lo svantaggio. Le sue idee di palleggio e verticalità iniziano a vedersi eccome. Bravo anche nella gestione dei cambi. Bene cosi. 

LEGGI ANCHE: La Virtus espugna Sassari: bianconeri inarrestabili


💬 Commenti