Resto del Carlino - Stop al ritiro, ma stipendi diluiti

La società ha chiesto di pagare la metà degli ingaggi e saldare il resto a fine anno, Palacio & Co. hanno accettato ad un’unica condizione

Scritto da Francesco Livorti  | 

Rodrigo Palacio (Social)

Ieri pomeriggio i rossoblù hanno fatto rientro nelle proprie case. Il tutto dopo una riunione tra spogliatoio, staff tecnico e dirigenza, per chiedere di interrompere il ritiro al Calzavecchio: alla base, inizialmente, alcune difficoltà dei calciatori. Secondo il Resto del Carlino, nel corso dell'incontro, poi, la dirigenza ha chiesto agli atleti, causa crisi Covid, di accontentarsi della metà degli ingaggi nei prossimi mesi, in cambio del conguaglio che pareggi i conti a fine anno, quando arriveranno i denari dei diritti tv, dei fondi in Lega e nuove immissioni di milioni nelle casse del club da parte di Saputo. Accordo, sancito, ma stop al raduno forzato. 


💬 Commenti