Resto del Carlino - Ora Bigon non molla la pista Ricardo Pepi

Il classe 2003 è fortemente seguito dai rossoblù

Scritto da Francesco Livorti  | 
Ricardo Pepi

A gennaio il Bologna dovrà fare i conti con l’addio di Barrow, destinato alla Coppa d’Africa con il Gambia. Santander è fuori dalle gerarchie di Sinisa e in scadenza a giugno, Van Hooijdonk non ha scaldato il cuore del tecnico, Orsolini e Skov Olsen stanno ancora cercando di trovare familiarità con il ruolo di seconda punta. Così il club rossoblù non perde di vista Ricardo Pepi, astro nascente del calcio a stelle e strisce, già autore di 13 gol e 2 assist in 30 gare in Mls. Dallas, franchigia che ne detiene il cartellino fino 2026, ne aveva bloccato la partenza in estate. Gli emiliani dovranno però fare i conti con una nutrita concorrenza: in Italia, la Fiorentina di Commisso lo ha messo nel mirino, all'estero il Bayern Monaco, il Liverpool e il Manchester United hanno fatto visionare il ragazzo. 


💬 Commenti